lunedì 11 marzo 2019

Crisi d'astinenza


Questa volta me la sono cercata.

Dopo aver completato con successo la mia prima maratona a Novembre, e dopo aver ottenuto un nuovo PB sulla “mezza” a Dicembre, avevo deciso di dedicarmi nei primi mesi del 2019 all'ultimo (almeno per il momento) obiettivo che mi è rimasto da conquistare fra quelli che mi ero prefissato, ossia correre 10 Km in meno di 40 minuti.

giovedì 28 febbraio 2019

Le buone pratiche nel Parkinson


Lunedì 18 Febbraio si è svolto al Dipartimento di “Neuroscienze, Biomedicina e Movimento” dell'Università di Verona un convegno su attività motoria e malattia di Parkinson.




Io ho avuto il piacere di partecipare all'incontro in veste di relatore invitato dall'organizzatrice dell'evento, la dott.ssa Federica Bombieri, per condividere la mia esperienza di runner e in particolare di maratoneta parkinsoniano.

lunedì 18 febbraio 2019

Maratoneta Parkinsoniano


Pamela Guidotti, ultramaratoneta e blogger romagnola, all'indomani della mia prima 42 Km corsa a Novembre, mi aveva chiesto di raccontare la mia esperienza di “maratoneta parkinsoniano” in un articolo da pubblicare sul suo sito, convinta che la mia storia potesse essere di aiuto ad altre persone.

L'ho fatta aspettare tre mesi… ma alla fine ce l'ho fatta! Ieri le ho mandato il mio racconto e lei oggi l'ha prontamente pubblicato.

Buona lettura:  Maratoneta Parkinsoniano - CorrereOvunque


sabato 5 gennaio 2019

Run for Parkinson's 2019


Quest'anno la Run for Parkinson's si svolgerà a Bologna domenica 7 Aprile alle ore 9:00.

Il ritrovo sarà come sempre presso la sede della Polisportiva Sanrafel, società organizzatrice dell'evento, in via Ponchielli 21, nel giardino dietro la Coop San Ruffillo.

Confermato il format degli scorsi anni: il percorso in mezzo al verde attraverso i parchi cittadini che costeggiano il torrente Savena fino al Parco dei Cedri; le tre distanze di 10 4 e 1,5 Km per soddisfare tutti i palati; e soprattutto la voglia di trascorrere una domenica mattina di festa, facendo beneficenza e vivendo una piacevole esperienza ludico-motoria.