martedì 24 settembre 2019

Col Parkinson alla Maratona Alzheimer


Altro giro, altra corsa: domenica 15/09, sette giorni dopo la Run Tune Up, è già l'ora del primo “lungo” in vista di New York. In effetti rispetto al programma seguito lo scorso anno sono anche in ritardo, almeno in termini di chilometraggio settimanale, per cui è tempo di mettere un po' di fieno in cascina.

Come tutti gli anni, la domenica dopo la RTU è in programma a San Giovanni in Persiceto una 30 Km ottima come primo lungo per chi prepara una maratona autunnale. Ma siccome l'ho già corsa nelle ultime due edizioni, quest'anno decido di iscrivermi invece alla Maratona Alzheimer che fra le varie distanze proposte contempla anche una 30 Km Borello - Cesenatico che fa proprio al caso mio.

Inoltre è anche una buona occasione per dare un piccolo contributo a favore della ricerca sulla malattia neurologica più diffusa al mondo, ossia l'Alzheimer.

sabato 14 settembre 2019

Run Tune Up 2019


Arriva settembre e come ogni anno ricomincia il solito tram-tram: le giornate si infittiscono di impegni, in ufficio la mole di lavoro che si accumula diventa insostenibile, non si ha più un secondo di tempo libero e il mio livello di stress oltrepassa abbondantemente la soglia di guardia.

Intanto la preparazione per la maratona autunnale entra nel vivo e per riuscire a trovare il tempo necessario a completare il crescente chilometraggio settimanale senza sacrificare tutto il resto, devo fare i salti mortali, tipo improbabili sveglie alle cinque di mattina o pause pranzo tirate al limite.

Ma da un po' di anni a questa parte l'inizio di settembre per me significa anche un'altra cosa:
Run Tune Up! La “mezza” di Bologna, appuntamento fisso di fine estate che anche quest'anno mi ha visto puntuale ai nastri di partenza, per il quarto anno consecutivo.