venerdì 15 settembre 2017

30 Km

Domenica farò un test.

Mi sono iscritto a una trenta chilometri non competitiva.

Trenta chilometri non li ho mai corsi. Non ci ho mai provato perché il tempo necessario per completarli oltrepassa la durata massima dell'effetto di una pastiglia di levodopa, se presa prima di partire.

Significa che dovrò assumere la levodopa mentre corro, sperando che il mio corpo sia in grado di digerirla, metabolizzarla e convertirla in dopamina mentre è impegnato in un'attività di tipo aerobico.

Il test consiste proprio in questo. Se avrà esito positivo riuscirò a terminare la corsa e potrò dire di aver spostato i miei limiti un po' più avanti.

Altrimenti, sarò costretto a fermarmi e camminare, finché le mie sinapsi non riceveranno abbastanza dopamina per riprendere a muovere le gambe correttamente.

Non vedo l'ora!
Run Tune Up 2017|Correre con il Parkinson si può

Nessun commento: